Conservazione e manutenzione

     Mantenere il violino è relativamente facile. A parte gli incidenti violenti, per mantenerlo in buon stato è necessario un po' di attenzione. Ecco alcuni semplici suggerimenti:

     - non lasciare il vostro strumento dentro l'automobile esposta al sole. L'alta temperatura potrebbe daneggiare la vernice e peggiorare la sonorità  del violino;

     - se lo strumento non viene più suonato, non abbandonatelo in un angolo al buio e alla polvere: diventerebbe cibo per i tarli. Se davvero avete deciso di non suonarlo più mettete dentro la sua custodia un antitarlo;

     - se dovete cambiare le corde, non rimuovetele tutte in una volta per non rischiare di far cadere l'anima. Così il ponte rimane sempre perpendicolare alla tavola. Rimuovete la prima corda e mettete al suo posto quella nuova. Così una dopo l'altra avrete sostituito tutte le corde senza nessun rischio;

     - è una buona abitudine, dopo ogni suonata, asciugare il violino con un panno morbido per proteggerlo da eventuali danni che potrebbe causare il sudore.